Eccellenza gir. B

Igea 1946, per centrare la D ecco Leandro Paradiso

Presentato questo pomeriggio l'attaccante italo-argentino classe 1998 Leandro Paradiso, scuola Boca Juniors

Redazione
20.04.2021 19:13

Nato calcisticamente nel settore giovanile del Boca Juniors, il neo-acquisto giallorosso è poi transitato nella primavera dell’Huracan, prima di militare nel Deportivo Moron (serie B albiceleste) fino allo stop per la pandemia.

Proprio in questo frangente, Leandro ha maturato l’idea di venire a giocare in Italia, approfittando delle sue chiarissime origini nostrane.

"Sono felicissimo di essere a Barcellona – dichiara il neo acquisto igeano – prima di arrivare ho visto tanti video della tifoseria e dello stadio ed ho subito detto di si quando il mio procuratore mi ha proposto di venire a giocare qui, dicendomi che è una piazza importante, in cui il calcio è molto seguito, e mi ha parlato molto bene della società, seria e professionale.

Mi trovo molto bene, i miei nuovi compagni mi stanno facendo ambientare benissimo.

Sono a disposizione del Mister, mi farò trovare pronto quando sarò chiamato in causa."

A tal proposito, la Asd Igea 1946, desidera ringraziare sinceramente il Procuratore Sportivo Francesco Marino e Julian Wajnsztejn per le belle parole spese nei nostri confronti e la felice conclusione della trattativa.

Basket A2, Alma Patti un crescendo di emozioni
Serie D, il Dattilo bette nel recupero il Licata. Vince anche il San Luca