Basket

Alma Patti domani contro Umbertide

La formazione tirrenica ritorna al PalaSerranò per ospitare sabato 13 novembre la P.F Umbertide. Coach Mara Buzzanca sempre in attesa di almeno un rinforzo

Redazione
12.11.2021 10:58

Dopo quattro partite giocate il bottino magro è di una sola vittoria, ma non passa sicuramente inosservato ad addetti ai lavori e supporters l’assenza nel roster di ben due giocatrici non ancora rimpiazzate. La squadra affidata a coach Mara Buzzanca continua a scendere in campo senza due atlete da quintetto, spera in un rinforzo futuro, ma nel frattempo spende ogni energia possibile e ogni tentativo per cercare di ridurre al massimo il divario evidente.

“Nonostante la buona impressione iniziale abbiamo scelto di salutare Marilena Gerostergiou perchè non rispecchiava la nostra richiesta tecnica - ha spiegato l’allenatrice pattese - la squadra ha reagito vincendo contro Matelica, ma è chiaro come contro San Giovanni Valdarno non era possibile fare miracoli”. 

Alle 20 di domani le pattesi se la vedranno con Umbertide, squadra che riporta alla mente la splendida serie Play Off iniziata proprio con il 2-0 inflitto alle umbre nei Quarti. 

“Oggi Umbertide è una delle squadre più complete del Girone Sud e può contare su giocatrici che conoscono questo campionato come Pompei, Giudice, Baldi o Kotnis. Noi come noto siamo dimezzate, orfani di giocatrici e speriamo di poterci attrezzare al più presto. Cercheremo di fare il massimo, ma non sarà una partita facile come del resto non lo è stata quella di San Giovanni Valdarno. In queste condizioni facciamo molta fatica contro qualsiasi squadra - ha concluso coach Mara Buzzanca - e sabato non abbiamo conigli da tirar fuori dal cilindro!”. 

Igea battere l'Atletico per ritornare capolista solitaria
Alma Patti, orgoglio vincente