Serie D

Paternò - Sant'Agata, Ferrara attacca la terna arbitrale

Secondo il tecnico barcellonese il match di mercoledì 23 (ultimo del 2020) è stato fortemente condizionato da decisioni arbitrali

Redazione
26.12.2020 11:53

Altro che clima natalizio: è stato un Pasquale Ferrara in pieno stile “Special One”. Il tecnico santagatese nella conferenza stampa al termine di Paternò – Sant’Agata (2 – 0 reti di La Piana e Khoris), ha attaccato a tutto spiano la terna arbitrale. “Paternò troppo forte accettiamo la sconfitta. Loro più forti di noi: hanno fatto 2 gol!”. Sembrava un concetto chiaro subito dopo la prima domanda dei giornalisti, ma Ferrara tenendo fede al suo personaggio, si è scatenato un attimo dopo: “oggi potevamo cambiare anche 30 giocatori, non sarebbe cambiato nulla perché la partita è stata condizionata dalla terna arbitrale. I collaboratori si sono dimostrati senza personalità, il gol del Paternò in netto fuori gioco: La Piana parcheggiato davanti al portiere. Il rigore un regalo del direttore di gara: il mio giocatore prende nettamente la palla. La differenza in campo l’ha fatta l’arbitro che nel momento decisivo ci ha buttato fuori l’attaccante ed i suoi collaboratori. Per me una partita bruttissima, da 0 – 0. Ho visto 3 giacchette gialle che hanno deciso la partita. Le immagini sono chiare!”

Ecco il video integrale con le dichiarazioni di Pasquale Ferrara realizzato dall’ufficio stampa del Paternò calcio e pubblicate nella pagina Fb ufficiale. Immagini del match nella nostra Videogallery realizzate da 3MTv.

Sandro Morgana ritorna a presiedere il comitato siciliano della F.I.G.C.
Sant'Agata - Fc Messina, un gol per la solidarietà