Eccellenza gir. B

Igea, una pizza per parlare della nuova stagione

Il presidente Barresi al lavoro per costruire l'Igea 2021/22. Sarà una squadra con una identità ben precisa: l'igeanità

Salvatore Pintaudi
23.06.2021 09:47

Stefano Barresi presidente e primo tifoso dell’Asd Igea 1946, da ieri sera è ufficialmente al lavoro per programmare la nuova stagione sportiva. Dopo aver ricevuto le irrevocabili dimissioni del d.s. Pippo Accetta e ringraziato per l'appassionato lavoro svolto nelle ultime due stagioni, mister Peppe Furnari, si è concesso una serata in pizzeria con il prossimo allenatore. O meglio: con uno dei papabili. 

Già perché ad ambire alla panchina giallorossa sono in diversi, tutti con un comun denominatore: l’Igea. Infatti il prossimo timoniere sarà di certo un ex. Alcuni nomi? Beh, c’è il buon Pasquale Ferrara (igeano doc), così come Michelone Cataldi (anche lui tanti anni di Igea), ma anche Peppe Alizzi (bandiera igeana). Tutti bravi, ma soprattutto igeani!

La pizza di ieri sera? Hanno scelto entrambi ingredienti semplici: peperoni (gialli) e pomodoro. Sembra che l’allenatore abbia gradito parecchio…

Eccellenza, Sancataldese e Giarre promosse in D
Serie D, in campo il 3 o il 4 luglio. Forse!