Serie D

Sant'Agata e Fc Messina ancora sconfitte.

La Gelbison nel big match batte con una rete di Uliano al 90' la Cavese e mantiene i 4 punti di vantaggio sul Lamezia

Redazione
21.11.2021 17:21

Continua la cavalcata solitaria in vetta alla graduatoria della Gelbison che nell’incontro più importante della giornata ha battuto la Cavese diretta concorrente per il salto in serie C. La rete della vittoria è giunta al 90' firmata da Uliano: Gagliardi 28′ pt, VIscomi 40′ st, Uliano 45′ st. 

Seconda sconfitta consecutiva per il Sant’Agata che sul campo reggino del San Luca non riesce a conquistare neanche il minimo sindacale. E pensare che la formazione di Giampà è passata in vantaggio al 29’ con Faella, la rimonta dei locali è cominciata al 40’ con un rigore realizzato da Carbone mentre il sorpasso si è concretizzato al 4’ della ripresa con Crucitti. I santagatesi hanno chiuso il match in inferiorità numerica, per l’espulsione di Ficarra (entrato al posto di Nenia al 63’). 

Ancora sconfitta anche l’Fc Messina che al Franco Scoglio ha lasciato al Santa Maria Cilento l’intera posta in palio: 1 – 0 rete di Emmanouil al 10’ di recupero del primo tempo.

Risultati della 12’ di andata

Biancavilla-Cittanova: 0-1 [Petrucci]
Castrovillari-Trapani: 1-0 [Mazzotta]
FC Messina-S. Maria del Cilento: 0-1 [Emmanouil]
Gelbison-Cavese: 2-1 [Gagliardi (G), Viscomi (C), Uliano (G)]
Giarre-Rende: 1-1 [Arcidiacono (G), Corbo (R)]
Lamezia Terme-Real Aversa: 1-0 [Corapi (rig.)]
Licata-Città di Acireale: 3-1 [Savanarola (A), Minacori (L), Candiano (L), Samake (L)]
Portici-Paternò: 0-1 [Rizzo (Pa)
San Luca-Città di Sant’Agata: 2-1 [Faella (C), Carbone (SL, rig.), Crucitti (SL)]
Troina-Sancataldese: 0-0

Questa la nuova Classifica 

Gelbison 32 punti, Lamezia 28, Cavese 24, Città di Acireale e Santa Maria Cilento 23, Paternò 22, Cittanova e Real Aversa 21, Licata 19, Città di Sant’Agata 17, San Luca 16, Trapani e Portici 14, Rende 12, Castrovillari 10, Fc Messina 8, Sancataldese 7, Giarre e Biancavilla 6, Troina 3.  

 

Nell'anticipo Taormina - Nebros l'esordio di Peppe Furnari
Ragusa sorpasso all'Igea. Furnari buona la prima