Serie D

Domenica quattro gare rinviate, possibile un nuovo stop per allineare la classifica

Oltre ad Acireale - Fc Messina e Rotonda - Gelbison, nelle ultime ore si sono aggiunte anche Biancavilla - Roccella e Cittanova - Castrovillari. Le gare da recuperare diventano adesso troppe

Redazione
15.01.2021 12:19

Giornata dimezzata dal Covid quella di domenica nel girone I. Una vera mattanza con quattro gare rinviate. Alle due già note da diversi giorni, ovvero: Acireale – Fc Messina e Rotonda – Gelbison nelle ultime ore si sono aggiunte anche Biancavilla - Roccella e Cittanova - Castrovillari. Sono state le società interessate a darne notizia nelle rispettive pagine ufficiali. Ma fino a quando sarà possibile continuare a rinviare le partite? Entro la conclusione del girone di andata bisognerà allineare la classifica è quindi ipotizzabile un nuovo stop, per il massimo campionato dilettantistico. L'Fc Messina (7 positivi), ha inoltre chiesto anche il rinvio della gara di mercoledì con il Marina di Ragusa, recupero della 7^ di andata. Di seguito i comunicati delle società.

Acireale:

L’Acireale Calcio rende nota la disposizione del Dipartimento Interregionale, che preso atto della richiesta inoltrata della Società granata in seguito all’accertamento di calciatori positivi al Covid-19, per cause di forza maggiore la gara Acireale-FC Messina (12ª giornata di Campionato Serie D, in programma domenica 17 gennaio 2021) è rinviata a data da destinarsi.

I calciatori positivi sono sottoposti a isolamento domiciliare. Il resto della squadra risultata negativo ai test immunologici svolti ieri. Chi non ha avuto contatti stretti con gli atleti contagiati, riprenderà regolarmente gli allenamenti.

Rotonda:

La società rende noto che la gara Rotonda-Gelbison, causa Covid, è rinviata a data da destinarsi. La rosa a disposizione dello staff tecnico, risultata idonea al prosieguo delle attività, sta disputando regolarmente le sedute di allenamento.

Biancavilla:

Il Calcio Biancavilla rende noto che, dopo l’ultimo giro di tamponi eseguito dai propri tesserati, sono stati accertati, fra il gruppo squadra e staff, casi di positività al Covid-19.

In conformità alle disposizioni vigenti, la società etnea ha provveduto prontamente all'isolamento delle persone contagiate e sta espletando ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale.

Contestualmente il Calcio Biancavilla ha chiesto ed ottenuto dalla LND, il rinvio della gara casalinga contro il Roccella, prevista per domenica 17 gennaio.

Fc Messina:

FC Messina comunica, a seguito dei test antigenici rapidi svolti questa mattina al Despar Stadium alla presenza del personale di FederLab, che ad oggi nel gruppo squadra sono state riscontrate un totale di 7 positività al COVID-19.
Di conseguenza, lo staff sanitario del FC Messina con il dott.Francesco Mento in qualità di DAP, ha immediatamente isolato nei rispettivi domicili l'intero gruppo.
Pertanto, la Società ha disposto la sospensione degli allenamenti fino a martedì, quando l'intero gruppo verrà sottoposto ad ulteriori test.

È stato inoltre richiesto il rinvio della gara di mercoledì 20 gennaio 2021 contro il Marina di Ragusa.

‍Cittanova: 

La A.S.D. Cittanova Calcio comunica di aver avviato tutte le procedure necessarie al rinvio della partita di Campionato contro il Castrovillari, in programma domenica prossima 17 gennaio.

Tale azione coordinata si è resa necessaria alla luce di alcune positività da Covid emerse nel gruppo squadra nella serata di ieri.

A tal proposito, la A.S.D. Cittanova Calcio informa che, sin dalla mattinata odierna, sta proseguendo sinergico il dialogo con l’Asp di Reggio Calabria e il Comune di Cittanova.

Sport regionale, impossibile ipotizzare oggi una ripartenza
Sibilia, difficile ipotizzare la ripartenza dei dilettanti