Serie D

Serie D, Sant'Agata contro il Rende è spareggio salvezza

La terz'ultima di campionato potrebbe già sancire la promozione dell'Acr Messina in serie C e la salvezza del Città di Sant'Agata

Redazione
12.06.2021 17:01

Domani sarà la terz’ultima stagionale per il girone I. L’Acr Messina potrebbe brindare già alla promozione aritmetica in serie C, nel caso di vittoria a Licata e della concomitante sconfitta interna dell’Fc con il Castrovillari. Domenica importante anche per il Sant’Agata che al Fresina ospita il Rende in quello che potrebbe essere definito un vero e proprio “spareggio salvezza”. L’appuntamento con i tre punti in casa biancoazzurra manca da oltre 2 mesi (1 aprile, 2 – 1 con il Castrovillari), e la squadra di Giampà in queste ultime settimane ha visto avvicinarsi minacciosa il Marina di Ragusa (penultima in classifica), ora a soli 3 punti. Retrocedono in Eccellenza le ultime due di ogni raggruppamento. Queste le gare di domani ed i relativi arbitri.   

Biancavilla-Santa Maria Cilento (Giacomo Rossini di Torino);

Cittanovese-San Luca (Davide Gandino di Alessandria);

Acireale-Dattilo (Cosimo Delli Carpini di Isernia);

Città S. Agata-Rende (Francesco D’Eusanio di Faenza);

Fc Messina-Castrovillari (Francesco Gai di Carbonia);

Gelbison-Roccella (Gianluca Martino di Firenze);

Licata-Acr Messina (Dario Duzel di Castelfranco Veneto);

Marina Di Ragusa-Troina (Matteo Campagni di Firenze);

Rotonda-Paternò (Luca Selvatici di Rovigo).

Joy di Giuseppe Cascino si aggiudica la prima edizione dell'Eolian Cup
Eccellenza, domani in campo per conquistare la finale