Serie D

Sant'Agata, poker servito

Quarta vittoria consecutiva della formazione di Giampà che batte anche il Troina e vola in classifica a -1 dal primo posto

Redazione
10.10.2021 17:09

Cala il poker il Sant’Agata che al termine di una gara piacevole, centra la quarta vittoria consecutiva. Bene anche il Troina che ha venduto cara la pelle, dimostrando di non meritare l’ultimo posto in classifica. La formazione di Giampà ha sfruttato anche in questo match al meglio le palle inattive: eccellenti le due realizzazioni nel primo e secondo tempo sempre su traversoni di Catalano. Nella prima occasione bellissimo lo stacco di Calafiore che ha letteralmente bruciato la difesa ospite. La rete della vittoria firmata da Alagna in pieno recupero. In classifica S.Agata con 12 lunghezze, ad 1 punto dal primo posto. Sospesa e poi ripresa per maltempo che ha resto momentaneamente impraticabile il rettangolo di gara Gelbison - FC Messina. 

Questi i risultati della 5^ di andata

Acireale-Santa Maria: 3-2 (2' Rig. Lodi, 9' e 67’ Ortolini, 48’ Coulibaly, 53' Maio);
Cavese-Giarre: 1-1 (77’ rig. Diaz, 92' rig. Marchetti [G.]); 
Cittanova-Sancataldese: 5-0 (7' Bukva, 36', 89’ e 91’ rig. Bonanno 58' Gaudio);
Gelbison-Fc Messina: 3 – 0 (40’ Cardore, 56’ rig. Iuliano, 87' Frulla).
Lamezia-Licata: 2-1 (27' Maimone, 32' Verso, 95’ Candiano [L.]);
Paternò-Castrovillari: 2-2 (7' Catania, 19' Teyou, 22' Carrozza, 75’ rig. Bontempo);
Portici-San Luca: 1-1 (57' rig. Crucitti, 70' Manfrellotti); 
Real Aversa-Biancavilla: 3-2 (1' Cruz, 34' La Monica, 43' Ndiaye, 78' rig. Chianese, 86' Schirone);
Sant’Agata-Troina: 3-1 (39' Calafiore, 63’ Lo Cascio, 72’ Giuliano, 93’ Alagna);
Trapani-Rende: 2-1 (20' De Felice, 69' Musso, 74' De Miranda)

Questa la nuova classifica:

Cavese, Portici e Gelbison 13 punti, Città di Sant’Agata e Real Aversa 12, Peternò 11, San Luca e Lamezia 10, Acireale* 8, Licata 7, Cittanova* e Trapani** 6, Santa Maria Cilento 5, Castrovillari 4, Biancavilla 3, Giarre, Rende e Fc Messina 1, Troina – 6. (*) 1 partita in meno (**) 2 partite in meno.

Vincere per difendere il primato: l'Igea ad Acicatena, il Ragusa contro il Siracusa
L'Igea sbanca Acicatena e comanda a punteggio pieno