Serie D

Ottimo pari per il Sant'Agata

Nel recupero della 5^ giornata la formazione di Ferrara ha pareggiato con una rete di Cicirello sul campo della Gelbison. Sconfitta per il Troina.

29.11.2020 17:56

Un punto dopo tanta attesa, un punto di valore per il Sant'Agata. Il minimo sindacale per i messinesi che hanno finalmente recuperato il match del 18 ottobre (5^ di andata, rinviata per ben 3 volte), contro la Gelbison. È stato anche il primo risultato utile conquistato lontano dal B. Fresina per la formazione di Ferrara in questo primo scorcio di Serie D. Un pari in rimonta per i siciliani che sono andati sotto al 27′. Una inarrestabile progressione di Coulibaly (classe ’99, migliore in campo per i campani), che fa fuori mezza difesa santagatese ed un assist per Tedesco è di quelli che non si possono sbagliare e così la Gelbison si porta in vantaggio. I tirrenici stentato parecchio a impostare e anche all’inizio della ripresa il canovaccio non cambia. Ma alla prima vera occasione il Sant’Agata non perdona: Ciciriello è un grande opportunista e sfruttando una chiusura non perfetta della retroguardia locale, trafigge D’Agostino.

Nel secondo ed ultimo recupero di questo pomeriggio il Roccella conquista i suoi primi punti della stagione, con una rete in piena zona Cesarini (86’), di Imbriola: Roccella – Troina 1 – 0.

In classifica il Sant’Agata aggancia Paternò e Dattilo a 7 punti, la Gelbison si unisce al Rotonda a 5 lunghezze, il Roccella lascia l’ultima posizione e affianca il Marina di Ragusa a quota 3, resta invece a 4 punti il Troina.

Paternò avanti con i ragazzini. Mazzamuto: "Lasciati soli"
Siciliane domenica da sballo