Serie D

Il Sant'Agata fa ricorso per la multa da € 3.000,00, il T.M. Amata spiega cosa è accaduto

Si accende la polemica dopo la multa del Giudice Sportivo del Dipartimento Interregionale, al Città di Sant'Agata. Durante la gara con il Licata ci sarebbero stati troppi spettatori presenti nella zona adiacente al Biagio Fresina.

Redazione
12.02.2021 08:29

Si accende la polemica dopo la multa del Giudice Sportivo del Dipartimento Interregionale, al Città di Sant'Agata. Durante la gara con il Licata ci sarebbero stati troppi spettatori presenti nella zona adiacente al Biagio Fresina. La risposta del Team Manager Gianluca Amata che spiega i motivi per i quali la società ha già preannunciato ricorso: la società non ha competenza sui terreni privati dove ha trovato posto il pubblico.

Basket, Regione e FIP hanno firmato il protocollo per assicurare la partenza dei campionati siciliani
Acr Messina - Sant'Agata il derby del Franco Scoglio. Arbitra Pezzopane di l'Aquila. Tutti gli arbitri