Basket

Torrenova si ferma al PalaDelMauro di Avellino

Nel recupero della 14esima giornata del Girone D del campionato di Serie B, la Fidelia Torrenova viene battuta dalla Del.Fes Avellino per 70-59

13.03.2022 20:35

La squadra di coach Bartocci, dopo 5 vittorie consecutive paga una “serata no” al tiro e non riesce a sopperire con l’intensità e l’orgoglio mostrato in altri match stagionali. Non bastano i 21 punti di Vitale ed i 14 di Zucca per avere la meglio sui padroni di casa, che nel primo tempo toccano il 50% dal campo e chiudono con il 43%. La Cestistica tornerà in campo domenica prossima, quando al Pala LuxorBuilding alle ore 18 ospiterà Monopoli. 

Vitale e Bolletta aprono la gara del PalaDelMauro, mentre per Avellino è l’ex D’Andrea a trovare la retina per il 1-7 al 4’. Avellino però risponde presente, e Caridà con due bombe rimette tutto in parità, poi Agbogan ed ancora D’Andrea sorpassano per il +9. Zucca, Vitale e Bianco dalla lunga distanza sbloccano Torrenova, ma 4 punti di Hajrovic e due liberi di Basile mandano tutti al primo mini-riposo sul 24-14. Hassan, Marra, Agbogan e Basile vedono vasche da bagno ed inaugurano il secondo parziale portando Avellino al +16, ma Bianco, Tinsley e Zucca tengono in leggera scia Torrenova, che continua però a soffrire e con il solo capitan Bolletta allo scadere del primo tempo manda tutti al riposo sul 42-27. Tinsley e D’Andrea aprono il secondo tempo, ma la Cestistica non riesce ad esperimersi, così ancora Hassan ne approfitta portando al +20 la Del.Fes. Alla ripresa dalla pausa lunga, il “poema” è identico, con la Cestistica che prova a rientrare e Avellino risponde con le ottime percentuali al tiro, chiudendo avanti 55-39 al 30’. Gli ultimi 10’, così, Torrenova li gioca in maniera arrembante: Vitale e Zanetti trascinano i compagni, Zucca e Galipò li imitano e la squadra di coach Bartocci arriva fino al 60-52 a meno di 2’ dalla fine. Troppo tardi però, perché Marra ed Agbogan riallungano chiudendo il match.

Del.Fes Avellino – Fidelia Torrenova 70-59 (24-14; 42-27; 55-39) 

Del.Fes Avellino: Basile 5 (0/1, 1/4), Agbogan 10 (2/6 1/1), Hassan 17 (3/5, 3/10), D’Andrea 14 (4/6), Marra 9 (3/5, 1/3), Hajrovic 4 (2/5), Venga, Cepic, Favato ne, Caridà 11 (1/3, 3/6). Coach: Benedetto. 

Fidelia Torrenova: Perin, Zucca 14 (3/8, 1/5) Tinsley 4 (2/6, 0/5), Galipò 2, Bolletta 4 (2/6), Farina, Bianco 7 (1/2, 1/2), Saccone ne, Nuhanovic ne, Zanetti 7 (3/4, 0/1), Vitale 21 (6/8, 3/6). Coach: Bartocci. 

Sant'Agata immensa: batte il Licata e conquista la salvezza
Igea sconfitta, addio sogni di gloria