Serie D

Sant'Agata ad armi pari con la Cavese

Alla formazione di Giampà annullata al 6' di recupero, la rete della vittoria. Pareggi nel derby catanese tra Acireale e Paternò

19.12.2021 18:51

Sono state due le gare rinviate per covid in questa 17^ giornata del girone I: Santa Maria-San Luca e Giarre-Biancavilla. Una giornata ricca di sorprese a partire dalla sconfitta della Gelbison sul campo di San Cataldo (22' Brunetti, 37' Cess, 70' rig. Uliano [G.]). La capolista Acireale si lascia imporre il pari da un ottimo Paternò andato in vantaggio al 74’ con Cangemi direttamente su punizione. Il pari acese 6’ dopo con Piccioni. Fa pari anche il Sant’Agata che al Fresina riesce finalmente a conquistare punti anche contro una grande di questo girone, la Cavese. Ad onor di cronaca la formazione di Giampà era riuscita anche a mettere a segno la rete della vittoria, al 51’ del secondo tempo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il direttore di gara ha annullato per un fallo nel mucchio selvaggio che si era creato davanti al portiere campano.   

Questi i risultati della 17^ giornata

Sancataldese-Gelbison 2-1

Sant'Agata-Cavese 0-0 clicca qui per la Sintesi di 3MTv

Trapani-Lamezia Terme 2-0

Acireale-Paternò 1-1

Rende-Portici 1-1

Troina-Licata 2-4

Cittanova-Real Aversa 2-1

riposava: Castrovillari

Ecco la nuova Classifica:

Acireale 33; Lamezia Terme, Gelbison**30; Cavese, Paternò 29; Cittanova 27; Santa Maria**26; Licata 24; Sant'Agata, Trapani 22; Sancataldese 20; Real Aversa, Portici 19; Castrovillari 17; Rende**, San Luca**14; Troina*10; Giarre*8; Biancavilla**6. *Una partita in meno ** Due partite in meno

Mercoledì 22 dicembre, nell’ultimo appuntamento del 2021, si gioca l’ultimo turno del girone di andata, queste le gare della 18^ giornata

Gelbison-Troina

Portici-Santa Maria

Cavese-Cittanova

Sant'Agata-Acireale

Licata-Castrovillari

Lamezia Terme-Sancataldese

Paternò-Trapani

Real Aversa-Rende

San Luca-Giarre

riposa: Biancavilla

 

Torrenova battere Pozzuoli per chiudere bene il 2021
Igea solo un pari, il Ragusa ringrazia e va via. Jonica da applausi