Basket

Ceron - Gay accuse via social, scatta l'indagine federale

La notizia riportata questa mattina dalla Gazzetta dello Sport si riferisce allo scambio d'accuse che si sono rivolte i due giocatori ieri sera durante Orlandina - Mantova

Redazione
25.01.2021 10:37

E’ scattata un’indagine della Procura Federale, secondo la Gazzetta dello Sport, dopo lo scambio di accuse tra il giocatore dell’Orlandina basket Flavio Gay e Marco Ceron di Mantova.

I due ieri sera durante la gara vinta da Capo d’Orlando dopo un tempo supplementare, sono stati i protagonisti di uno scontro verbale che lo stesso Ceron ha reso pubblico su Instagram: “Mi sembra che la testa te l’hanno già spaccata” è stato quanto Gay, riferendosi ad un infortunio di Ceron quando giocava a Brescia, avrebbe detto all’avversario.

In serata, dopo che la polemica via social è divampata, Gay ha risposto alle accuse, dichiarando di aver pronunciato un’altra fase, in risposta a pesanti provocazioni della guardia mantovana.  

Questa mattina, secondo la “Rosea”, sarà la Procura Federale a chiarire cosa è realmente successo.

Gli highlights di Troina - Sant'Agata
Morgana, ritorneremo in campo prima del 5 marzo