Serie D

Sant'Agata due grandi colpi di mercato: Meduri e Mistretta

Si infiamma il calcio mercato in serie D. Il città di Sant'Agata ha piazzato due autentici "colpi". Si tratta di un centrocampista ed un attaccante.

Redazione
15.12.2020 08:50

Uno certo, l’altro quasi. Fabio Meduri e Domenico Mistretta il Sant’Agata continua a mettere benzina nel suo motore. Il centrocampista centrale diventerà il colpo più importante del mercato bianco-azzurro, svincolato di lusso che il d.s. Meli su indicazione di mister Ferrara è riuscito a portare al Fresina, già questo pomeriggio potrebbe allenarsi con i nuovi compagni. Calabrese di Melito Porto Salvo, 29 anni con una importante carriera alle spalle, cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta, ha giocato in C a: Monza, Rodengo, Foggia, Barletta, Cosenza, Lumezzane, Ischia, Monopoli, Triestina, 5 infine le stagioni in D.

Vicinissimo all’accordo è invece Domenico Mistretta attaccante classe 1997 nato calcisticamente nelle giovanili del Palermo poi passato all’under 19 del Trapani, lo scorso anno è stato al Marina di Ragusa dove ha collezionato 16 presenze e 7 reti. Sempre in serie D ha indossato le casacche di Palmese e Potenza, quest’anno è stato vicino alla Fermana (serie C) ed al Bisceglie (serie D), ma non è riuscito ad accasarsi.

In uscita, così come ha confermato il presidente Antonio Ortoleva ieri pomeriggio ospite alla trasmissione di Radio Doc “A Bordo Campo”, dopo Strumbo e Abayian, dovrebbero esserci altri due giocatori. Il mercato in entrata quindi non si fermerà, molto probabile l’arrivo di una ulteriore punta non italiana.

Serie B, Torrenova cede alla distanza
Calcio si riparte: forse, chissà, ma non diciamo fesserie. E' scontro Nord - Sud