Basket

Applausi per l'Alma Patti, alla quarta vittoria consecutiva

Al PalaSerranò termina tra gli applausi la gara contro Givova Battipaglia, vinta dall’Alma Basket Patti con il punteggio di 69-62.

17.01.2022 18:57

Incontro mai scontato, che le ospiti hanno tenuto in bilico fino al termine dei 40’, per cedere solo nel finale sotto i canestri di Liliana Miccio (mvp con 29 punti) e le doppie doppie di Marta Verona e Allegra Botteghi. Patti in regia ha la sua certezza in Sara Luna Iuliano, ma ha dovuto chiedere gli straordinari a Milica Micovic (in campo senza essersi allenata per dei dolori alla schiena) ed Elena Gualtieri con Francesca De Rosa, brave a rispondere presente quando contava, per via dell’infortunio accorso in settimana a Benedetta Dell’Orto. 

Il primo quarto inizia bene per Battipaglia a canestro con Logoh, rispondono Botteghi e Chiarella per Patti, poi Seka capovolge il punteggio sul 6-7 a 6:56” e con Potolicchio le battipagliesi allungano sull’8-11. A 3’ dal termine Gerostergiou dai liberi realizza il +4 (11-15), ma sul finire del quarto i canestri di Miccio, Verona e Micovic rispondo alle realizzazioni di Milani e Logoh, riducendo lo scarto di fine primo quarto a due sole lunghezze, 18-20. 

Nella seconda frazione l’Alma sembra prendere in mano il match. Il parziale di 17-7 è un contributo a referto condiviso da una onnipresente Allegra Botteghi, una determinante Marta Verona e una decisiva Liliana Miccio. La numero 5 pattese realizza sei dei diciassette punti del quarto, una tripla di Verona e i canestri di Micovic e Iuliano mettono a sicuro il punteggio almeno per i secondi dieci minuti di gara. Battipaglia smarrisce la via del canestro e va al riposo lungo sotto di 8 punti. 

Sarah Seka ai liberi ristabilisce il -7 (35-28) ad apertura della terza frazione. Verona e due triple di Miccio portano il primo +10 Alma della gara (46-36) Botteghi continua a segnare, mentre Gerostergiou mantiene in scia Battipaglia. I punti finali nel quarto di Liliana Miccio saranno sette, ma non basta perché sul finire di quarto la tripla di Milani (48-43) lascia intendere il tenore decisamente non scontanto dell’ultima frazione. 

Negli ultimi 10’ Caterina Logoh conferma la sua grande gara regalando la parità a Battipaglia a 3’ dal termine. Lo sfortunato infortunio della giocatrice marchigiana (18 punti e 10 rimbalzi per lei) ha pesato nelle economie finali dell’attacco della formazione di coach Maslarinos. Alla sua uscita dal campo è arrivato lo sportivo applauso del PalaSerranò, ma non è stata l’assenza della sola numero zero ospite ad aver determinato il risultato a sfavore delle ospiti. L’Alma Basket vince con merito riacciuffando gara e risultato a 22” dalla fine: restando fredda ai liberi con Sara Iuliano e il piazzato di Marta Verona. Fondamentale il canestro e la palla recuperata di Elena Gualtieri, così come i rimbalzi di Allegra Botteghi e le triple dell’ultimo quarto di Liliana Miccio. 

Tre giocatrici in doppia cifra alla fine della gara per l’Alma Basket, di cui due in doppia doppia. Marta Verona conclude l’incontro con 14 punti e 15 rimbalzi, Allegra Botteghi con 12 punti e 11 rimbalzi, Liliana Miccio con 29 punti. Le siciliane hanno supplito anche all’assenza di Benedetta Dell’Orto out per un infortunio al ginocchio rimediato in allenamento. 

Alma Basket Patti - Minibasket Battipaglia 69 - 62 (18-20, 35-27, 48-43, 69-62)

ALMA BASKET PATTI: Micovic 5 (1/1, 1/7), Botteghi* 12 (5/9, 0/2), Dell'orto NE, Iuliano* 3 (1/3, 0/2), Chiarella* 4 (1/6, 0/1), Miccio* 29 (4/6, 7/9), Verona* 14 (5/13, 1/4), Gualtieri 2 (1/3 da 2), Bardare' NE, De Rosa, De Lise NE

Allenatore: Buzzanca M.

Tiri da 2: 18/41 - Tiri da 3: 9/25 - Tiri Liberi: 6/8 - Rimbalzi: 46 13+33 (Verona 15) - Assist: 25 (Verona 9) - Palle Recuperate: 7 (Botteghi 3) - Palle Perse: 18 (Micovic 4)

MINIBASKET BATTIPAGLIA: Logoh* 18 (7/14, 0/1), Seka* 12 (4/5, 1/2), Gerostergiou* 9 (2/7, 1/2), Scarpato 6 (1/3, 1/4), Potolicchio* 7 (2/9, 1/7), Montiani NE, Dione, Susca, Chiovato, Milani* 10 (2/3, 2/8)

Allenatore: Maslarinos V.

Tiri da 2: 18/43 - Tiri da 3: 6/24 - Tiri Liberi: 8/10 - Rimbalzi: 36 11+25 (Logoh 10) - Assist: 11 (Potolicchio 4) - Palle Recuperate: 8 (Logoh 2) - Palle Perse: 15 (Logoh 6)

Arbitri: Quaranta A., Barbieri M.

CLASSIFICA:

Bruschi San Giovanni Valdarno* 20, Cestistica Spezzina* 18, Pall. Femminile Firenze 18, La Bottega del Tartufo Umbertide* 14, Techfind San Salvatore Selargius*** 12, Amatori Pall. Savona** 12, Alma Basket Patti* 12, Cus Cagliari 12, Pall. Vigarano 12, Nico Basket Femminile** 8, Feba Civitanova Marche* 8, Minibasket Battipaglia 8, Halley Thunder Matelica** 6, Blue Lizard Basket Capri** 6

Domenica parte l'Eccellenza, il resto forse a fine mese. Obbligatorio il vaccino
Torrenova sconfitta da Sant'Antimo