Serie D

Serie D, tanta confusione: stop al campionato per due settimane

Cambiato per l'ennesima volta il calendario dei rimanenti turni. Nel girone I, saranno due le settimane di fermo, per le squadre che non hanno incontri da recuperare

Salvatore Pintaudi
23.04.2021 17:43

Confusione. Tanta confusione! 

La Lega Nazionale Dilettanti ha cambiato per l’ennesima volta il calendario degli incontri del girone I. Questo perchè: “è necessario assicurare che la fase finale del Campionato di Serie D, per quanto possibile, in relazione alla permanente situazione di emergenza sanitaria, si debba svolgere in condizioni di parità tra le società partecipanti”.

Nello specifico: “il Dipartimento Interregionale ha rimodulato i calendari dei gironi F e I ed il programma dei recuperi del 2 e 5 maggio. Il Girone I non riprenderà il 2 bensì il 9 maggio (11^ giornata) con il conseguente slittamento della 12^ al 16 maggio. La 13^ si disputerà mercoledì 19 maggio, la 14^, 15^, 16^ e 17^ rispettivamente il 23 e 20 maggio 6 e 13 giugno”.

Quindi non una, ma due settimane di stop, per le formazioni che non hanno recuperi da effettuare. E a tal proposito, domenica prossima 25 aprile si giocheranno: 

Cittanovese – Troina: Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia;

Roccella – Fc Messina: Marco Di Nosse di Nocera Inferiore;

San Luca – Dattilo: Leonardo Mastrodomenico di Matera.

Eccellenza, Papagno di Roma per Igea - Catania San Pio
Basket Serie B, Torrenova non basta il carattere, Piacenza vince 92-82