Basket

Grande Torrenova: 5^ vittoria

Strepitosa vittoria esterna per la Fidelia Torrenova, che centra il quinto successo consecutivo in campionato espugnando la Tendostruttura Pesce di Monopoli per 66-78

Redazione
21.11.2021 20:48

La squadra di coach Bartocci, che tornava in campo a distanza di 14 giorni dall’ultima partita per via dello stop legato a due positività legate al COVID-19, conquista i due punti conducendo praticamente sin dalla palla a due toccando anche i 18 punti di vantaggio ed amministrando nel finale il rientro d’orgoglio dei padroni di casa. Sontuosa la prestazione di Dario Zucca, che chiude con 32 punti e 9 rimbalzi trascinando i compagni nei minuti delicati dell’ultimo quarto, ma performance positiva per tutta la squadra, con Perin che conclude la gara con 18 punti a referto. Torrenova tornerà in campo già mercoledì 24, quando al Pala LuxorBuilding alle 17 arriverà Ruvo di Puglia per il recupero della 7° giornata del Girone D di Serie B.

Primo quarto perfetto, con Zucca e Perin che rispondono colpo su colpo a Lombardo e Sabbatino. A loro si aggiungono Perin e Vitale, così alla fine dei primi 10’ è 18-21 per Torrenova. In avvio di secondo parziale la Fidelia piazza un 9-0 scappando al +12 grazie a 5 punti di Zucca ed altrettanti di Malkic. M. Laquintana prova a rintuzzare sbloccando i locali, ma altri 5 punti di Galipò tengono a distanza i padroni di casa. Alla pausa lunga si arriva però sul -7 Monpoli, perché Torresi accorcia con 4 punti consecutivi: all’intervallo lungo, così, è 31-38 per la squadra di coach Bartocci. Perin e Tinsley sono i protagonisti di inizio secondo tempo, con Torrenova che aumenta i giri del motore e issandosi al +18 (39-57 e 41-59) grazie ai canestri delle guardie ed i rimbalzi offensivi di Zucca che trova punti pesanti. Monopoli prova a rientrare nel match, ma al 30’ è 45-59 in favore di Torrenova. 9 punti di fila di Torresi riportano alla singola cifra di svantaggio Monopoli, dopo i canestri di un sontuoso Zucca e Galipò. Torrenova soffre, Torresi continua ad essere un rebus e la realizzazione di Sabbatino riporta la ActionNow ad un possesso lungo di svantaggio (60-63) al 35’. Zucca però sblocca la Fidelia con due bombe pesantissime dalla lunga distanza per il +7, Monopoli accorcia con Ragusa, ma ancora un clamoroso finale del lungo della Cestistica permette alla Fidelia di portare a casa la vittoria.

Lapietra Monopoli – Fidelia Torrenova 66-78 (18-21, 31-38, 45-59)

Lapietra Monopoli: Torresi 22 (6/7, 2/7), Sabbatino 11 (2/6, 0/3), Lombardo 10 (2/7, 2/5), Ragusa 8 (4/6), Visentin 6 (2/5, 0/1), M. Laquintana 5 (1/3, 1/1), Annese 4 (2/4), Albertini ne, Notarangelo ne, Muolo ne, G. Laquintana ne, Bellantuono ne. Coach: Carolillo.

Fidelia Torrenova: Zucca 32 (9/13, 4/6), Perin 18 (5/6, 2/5), Tinsley 9 (0/1, 3/5), Galipo 8 (3/4, 0/1), Malkic 5 (1/2, 1/4), Bolletta 2 (0/3, 0/2), Vitale 2 (0/3, 0/6), Zanetti 2 (1/4), Bianco (0/1 da 3), Saccone ne, Nuhanovic nee. Coach: Bartocci.

 

Orlandina finalmente fa festa al PalaFantozzi
Alma basket, questa volta il cuore non basta, La Spezia vince a Patti