Serie D

Serie D, domani la salvezza del Sant'Agata

Per 10 formazioni si giocano le gare della 16^ giornata. Per l'unica promozione in C molto probabilmente bisognerà attendere gli ultimi 90'

Redazione
29.06.2021 15:56

Domani pomeriggio si gioca la penultima giornata per alcune formazioni del girone I. L’interminabile stagione, segnata dal covid-19 sta per scrivere i verdetti più importanti: promozione in C e retrocessioni in Eccellenza. Se da una parte la permanenza in Serie D, potrebbe diventare certezza per due squadre (leggi Rende e Sant’Agata), per l’ascesa alla terza serie, probabilmente si dovranno attendere gli ultimi 90’. Il destino del Marina di Ragusa sembra infatti ormai segnato, poiché al Franco Scoglio contro l’Acr Messina (prima in classifica), difficilmente riuscirà a fare risultato. Rende e Sant’Agata potrebbero quindi festeggiare la permanenza già domani sera. In vetta, per il vantaggio accumulato, l’Acr è ovviamente avvantaggiata rispetto all’Fc Messina. Queste le gare del pomeriggio di mercoledì 30 giugno.  

ACR MESSINA SSD A RL - MARINA DI RAGUSA: Francesco Burlando di Genova (Luca Gibin di Chioggia e Ionut Eusebiu Nechita di Lecco);

LICATA CALCIO - CITTA DI S.AGATA: Valerio Vogliacco di Bari (Alessandro    Donati di Macerata e Filippo Pignatelli di Viareggio);

PATERNO CALCIO - FC MESSINA SSD: Fabio Rosario Luongo di Napoli (Mattia Roperto di Lamezia Terme e Ernesto Dell'Isola di Sapri);

SS RENDE - CALCIO BIANCAVILLA 1990: Giuseppe Romaniello di Napoli (Pasquale Minichiello di Ariano Irpino e Daniele De Chirico di Molfetta);

TROINA - CALCIO CITTANOVESE: Gianmarco Vailati di Crema (Gennaro Scafuri di Reggio Emilia e Francesco Pirola di Abbiategrasso);

 

Eccellenza, domani la Supercoppa siciliana
Serie D, Sant'Agata salvo, Acr e Fc Messina si giocheranno la C negli ultimi 90'