Eccellenza gir. B

Tutto facile per Igea e Nebros. Pari nel big match

Jonica - Ragusa finisce 1 - 1, l'Igea ne approfitta e saluta la compagnia. Formazione di Alizzi da sola al comando

Redazione
14.11.2021 20:13

Tutto troppo facile per l’Igea che come da pronostico si sbarazza facilmente della pratica Atl. Catania. Al D’Alcontres – Barone è stato un Gran Galà del Gol, per la formazione di Alizzi che dopo appena 10’ aveva già messo in ghiacci i 3 punti. Igea che per la prima volta in questa stagione, si trova da sola in testa alla graduatoria grazie al pari tra Jonica e Ragusa.

E’ stato un big match ricco di colpi di scena quello tra le due ex cocapoliste. Padroni di casa in vantaggio all’ultimo minuto del primo tempo con un preziosismo di Micoli, pari degli ospiti al primo minuto della ripresa con Randis che al 53’ viene espulso per un doppio giallo. Ragusa che resta in 10, ma resiste agli uomini di Michele Campo.

Vittoria convincente per la Nebros che senza molto penare è riuscita ad avere la meglio di una evanescente Real Siracusa Belvedere. Apre le marcature al 25’ Traviglia, doppio Fioretti al 30’ e al 58’, chiude al 67’ Szerdi. Da segnalare a gara ormai conclusa due evitabili espulsioni: Russo per una manata ad un avversario, Spoto per un fallo da tergo a segno

Questi i risultati della 10^ giornata

Carlentini-Leonzio: 2-0 (50' Lanza, 68' F. Scapellato);
Jonica-Ragusa: 1-1 (44’ Micoli, 47’ Randis);
Santa Croce-Taormina: 0-0;
Siracusa-Palazzolo: 3-0 (26', 70' Celin, 61' Giordano);
Viagrande-Acicatena: 1-0 (28' Aleo); 

Igea-Atletico Catania: 9-0 (7', 10' La Spada, 18', 21' Pavisich, 39' Doda, 49' De Gaetano, 59' De Marco, 73' Carrello, 81' Bucolo);
Nebros-Real Siracusa: 4-0 (25' Traviglia, 30', 59' Fioretti, 67' Santiago)

Riposa: Virtus Ispica

La nuova classifica

Igea 20 punti, Carlentini 19, Jonica e Ragusa 18, Nebros 16, Taormina 14, Acicatena 12, Leonzio 11, Siracusa e Virtus Ispica 9, Real Siracusa e Palazzolo 6, Viagrande 4, Atl. Catania 0.  

 

Sant'Agata da applausi
Orlandina battuta da Udine