Eccellenza gir. B

Eccellenza, Sancataldese e Giarre promosse in D

Si è finalmente conclusa l'interminabile stagione calcistica regionale. Le finali questo pomeriggio si sono svolte a Mazara del Vallo e Agrigento

Redazione
20.06.2021 19:14

Sancataldese e Giarre conquistano la serie D. Al temine di una interminabile e travagliata stagione, le due formazioni hanno vinto le due gare di finale, contro Akragas e Siracusa. I nisseni al “Vaccara” di Mazara del Vallo, non hanno avuto sempre in pugno la gara, contro gli agrigentini. Molto nervosismo con ben 3 espulsioni: 21' espulso Compagno (A), al 55' doppio giallo per Ferla (S), all'85' Azzara (S). Match che si sblocca al 18': rete di Kouame. Al 39' autogol Biondo ed all’88' chiude i conti Saetta. 

All’Esseneto di Agrigento il Giarre di misura ha sconfitto il Siracusa. Gli aretusei hanno provato a mettere paura alla favorita di inizio stagione, passando in vantaggio dopo appena 11' con Catania. Ma i catanesi sono riusciti dopo appena 3' con Savasta a riequilibrare le sorti dell'incontro. Una volta trovato il pareggio gli uomini di Cacciola sono passati in vantaggio al 36' con Baglione e messo a segno il terzo gol all’84' con Agudiak. Il Siracusa è riuscito solamente ad accorciare all’86' con Abate.

Pillola statistica: la Sancataldese è assente dalla serie D dal campionato 2018/’19, il Giarre 2006/’07.

Serie D, disputate le 4 gare "inutili"
Igea, una pizza per parlare della nuova stagione