Serie D

Serie D, ecco il nuovo protocollo sanitario

Secondo indiscrezioni la commissione medica nelle prossime ore potrebbe dare l'ok al nuovo protocollo sanitario. La LND vorrebbe attuarlo anche in Eccellenza.

26.11.2020 22:46

Filtrano le prime indiscrezioni sul nuovo protocollo sanitario della LND, indispensabile per far ripartire la serie D. La commissione medica della Figc, che si è riunita nei giorni scorsi per valutare la proposta, dovrebbe esprimersi nelle prossime ore.

I punti principali dovrebbero essere i seguenti:

  1. Medico sociale che sovraintenda il procedimento e certifichi i test anti Covid;  
  2. Lista con 40 elementi da trasmettere alla Lega, così suddivisi: giocatori, tecnici e collaboratori vari (per questi controlli obbligatori);  
  3. Tamponi rapidi da eseguire il sabato mattina o comunque 24 ore prima della gara e il giorno dopo la partita (o giorno ripresa allenamenti);
  4. Rinvio degli incontri concesso solamente se risultassero positivi minimo 3 o 4 giocatori, di cui 2 under.

Non c’è ancora nulla di certo, ma sembra che tutto ruota attorno a questi quattro punti ritenuti fondamentali per continuare senza ulteriori soste la stagione.

È inoltre molto probabile che la LND una volta approvato, voglia proporre identico protocollo anche ai comitati regionali, per attuarlo nei campionati di Eccellenza, in modo da non avere a giugno problemi con le promozioni nella 4^ serie.

 

AD10S
Sant'Agata domenica il recupero con la Gelbison